L’Associazione Tecnici Sanitari Volontari – Organizzazione di Volontariato (ATSV-ODV) della Provincia di Brescia e’ stata istituita nel Novembre del 2011 da un gruppo di Tecnici Sanitari di Radiologia Medica, iscritti al Collegio TSM della provincia di Brescia.

Da Maggio 2020 T.Calcari diventa Testimonial di ATSV OVD a cui donerà i ricavati delle vendite di tutti gli acquarelli che trovate sul sito.

L’associazione si propone di effettuare gratuitamente esami radiografici al domicilio di Persone fragili e disagiate che non possono recarsi presso le strutture ospedaliere se non con importante disagio fisico e psichico.

La Radiologia Domiciliare che intende intraprendere l’Associazione ATSV riguarda il territorio bresciano di città e provincia ed e’ rivolta ad adulti e bambini:

– affetti da patologie polmonari;
– affetti da patologie cardiache;
– affetti da patologie oncologiche;
– affetti da patologie neurologiche;
– affetti da patologie osteoarticolari;
– sottoposti ad interventi ortopedici per posizionamento protesi;
– con difficoltà di movimento o non deambulanti;
– disabili.

In particolare, le indagini radiografiche che potranno essere erogate dalla Associazione ATSV sono:
– Radiografie del torace;
– Radiografia del bacino;
– Radiografie degli arti superiori (spalla, omero, gomito, avambraccio, polso, mano);
– Radiografie degli arti inferiori (anca, femore, ginocchio, caviglia, piede).






I soggetti che potranno beneficiare del servizio dell’ATSV-ODV sono:

– anziani;
– domiciliati presso la propria abitazione o presso RSA;
– bambini, con patologie oncologiche o in condizioni tali che il trasporto in ospedale possa rappresentare un forte disagio;
– adulti, le cui condizioni non permettano un agevole trasporto presso le strutture ospedaliere.

La Radiologia Domiciliare promossa dall’ATSV-ODV non intende sostituire la radiodiagnostica ambulatoriale erogata presso strutture pubbliche o private, ma vuole essere semplicemente strumento complementare. Non e’ infatti possibile erogare tutte le prestazioni di radiodiagnostica con le apparecchiature dedicate agli esami radiografici domiciliari, ma solamente quelli per i quali e’ possibile garantire un’adeguata qualità dell’immagine al fine della diagnosi.